Fininvest (cioè Berlusconi) rischia di perdere il controllo di Mediaset

Vivendi, la multinazionale francese attiva nel campo dei media ha reso noto di aver acquistato sul mercato quasi il 15% del capitale di Mediaset con l’obiettivo di salire ulteriormente. Il rialzo del titolo Mediaset renderebbe più costoso il rastrellamento francese, ma Vivendi potrebbe già essersi assicurato l’obiettivo a prezzi fissi se avesse in mano opzioni d’acquisto (vedi funzionamento derivati) che rappresentano una partecipazione “potenziale”.

Vincent Bollorè, finanziere bretone e maggiore azionista di Vivendi, vuole salire nel capitale di Mediaset con un’OPA ostile nei confronti dei vecchi azionisti (cioè Berlusconi tramite Fininvest) togliendo loro il controllo esclusivo della società.

Non si è fatta attendere la risposta di Fininvest che è salita al 40% di Mediaset dal 35% precedente.

A giovare di questo gioco a rialzo sono i piccoli azionisti con super rialzi del titolo in borsa:

mediaset

 

CONTI CORRENTI A CONFRONTO: ECCO I MIGLIORI (CLICCA)

Copyright © World Today Magazine – Riproduzione consentita segnalando il link e il nome della fonte

Precedente Aumento prezzo del petrolio Successivo Discorso insediamento Presidente del Consiglio