G7 in Italia, com’è nato il vertice e di cosa si discuterà

Il premier Gentiloni è volato negli stati uniti per incontrare il presidente Trump in vista del G7 di Taormina a presidenza italiana.

L’origine dei Summit delle grandi economie industrializzate risale al 1975, quando il Presidente francese Valéry Giscard d’Estaing invitò i Leader della Repubblica federale di Germania, del Regno Unito, dell’Italia, degli Stati Uniti e del Giappone a Rambouillet per discutere della crisi economico-finanziaria successiva allo shock petrolifero del 1973-1974. I colloqui di Rambouillet sancirono quelle caratteristiche peculiari che contraddistinguono il foro ancora oggi: senso di informalità tra Leader; schiettezza del dialogo; trattazione dei grandi temi di attualità internazionale; intimità della location del Vertice; presenza di funzionari di fiducia dei Capi di Stato e di Governo ( i c.d. “Sherpa”); brevità dell’incontro; sottoscrizione di una dichiarazione congiunta contenete impegni politici di alto livello.

Il Summit avrà luogo il 26 e 27 maggio 2017 e riunirà, oltre ai Leader G7, anche i vertici di selezionate Organizzazioni Internazionali e i Capi di Stato e di Governo dei Paesi di outreach e dei Paesi ospiti della Presidenza.

L’evento si articolerà in due giornate di lavoro e si concluderà con la presentazione e adozione del Comunicato finale. Francia e Stati Uniti saranno rappresentati dai Capi di Stato; Regno Unito, Germania, Giappone, Italia e Canada parteciperanno con i propri Capi di Governo. L’Unione Europea sarà rappresentata sia dal Presidente della Commissione europea, che dal Presidente del Consiglio dell’Unione europea.

I temi trattati saranno:

  • sicurezza per i cittadini
  • sostenibilità economica, ambientale e sociale
  • riduzione delle disuguaglianze
  • innovazione, competenze e lavoro nell’era della Nuova Rivoluzione della Produzione

L’italia ha già presieduto il G7 (o G8 quando al vertice partecipò anche la Russia) 5 volte dall’80 ad oggi.

PER APPROFONDIRE CLICCA SUL SITO DEDICATO AL SUMMIT

GESTIRE I RISPARMI: guida per tutelare i risparmi e guadagnare con gli investimenti (clicca per approfondire)


blog.soldionline.it/cosamuoveimercati

Copyright © World Today Magazine – Riproduzione Riservata