Creare una startup con Polihub: incubatore del Politecnico di Milano 2° in europa

2° INCUBATORE UNIVERSITARIO DI STARTUP IN EUROPA

5° INCUBATORE UNIVERSITARIO DI STARTUP NEL MONDO

Il nostro paese, nonostante le varie vicissitudini economiche, riesce in ogni caso ad eccellere in molti settori, dimostrando l’ingegno e l’intraprendenza che da sempre contraddistingue il popolo italiano.

Il Politecnico di Milano con il suo incubatore di startup si conferma un polo di eccellenza globale.

La missione di PoliHub è di supportare le startup altamente innovative con modelli di business scalabili e di spingere i processi di cross-fertilizzazione tra l’Accademia, le diverse startup e le aziende consolidate attente all’innovazione.

Per fare questo PoliHub opera attraverso lo scambio di esperienze, la condivisione di conoscenze, la contaminazione reciproca e il confronto tra gli imprenditori, mettendo a fattor comune l’enorme bagaglio di conoscenze del Politecnico di Milano e dei propri centri d’eccellenza, MIP, PoliDesign e Cefriel, rivolti alla collaborazione con le imprese.

PoliHub svolge un’attenta attività di scouting e di tutoraggio attraverso iniziative autonome o in partnership. L’aiuto a sviluppare la propria idea, testarla per verificare le possibilità del mercato, creare la squadra, sviluppare un business plan, confrontarsi con potenziali clienti e investitori nel mercato internazionale sono alcuni dei passaggi grazie ai quali PoliHub trasforma il talento in business.

LISTA STARTUP

GESTIRE I RISPARMI: guida per tutelare i risparmi e guadagnare con gli investimenti (clicca per approfondire)


blog.soldionline.it/cosamuoveimercati

Copyright © World Today Magazine – Riproduzione Riservata