Calcio: il vero albo d’oro della Champions League

La classifica sulle vittorie della Champions League, dove il real svetta con 11 trofei, in realtà non è veritiera.

Questo perchè si stanno mescolando due competizioni differenti e cioè la vecchia coppa dei campioni a cui partecipavano solo le vincitrici dei campionati europei e la moderna champions League dove partecipano 3 o 4 squadre delle migliori federazioni.

Inutile sottolineare la differenza di queste due competizioni e legare l’albo d’oro della coppa dei campioni alla champions league non ha molto senso.

All’epoca della coppa dei campioni infatti solo la vincitrice dei vari campionati partecipava alla competizione mentre tutte le altre squadre partecipavano alla coppa uefa (che aveva una valenza molto importante).

Nella vecchia coppa dei campioni quindi, se si tralasciavano le vincitrici dei campionati più importanti, tutte le altre partecipanti erano di levatura mediocre, infatti la competizione evidenziava partite di basso livello, tranne appunto gli scontri tra le squadre vincitrici dei campionati più importanti ma si parla di un paio di scontri diretti in tutta la competizione dove chi vinceva era “campione d’europa”.

Per questo motivo non erano nemmeno presenti i giorni onde evitare una monotonia incredibile data dal basso livello di alcune squadre e si proseguiva subito con scontri diretti che rendevano la competizione molto compressa (meno di 10 partite in tutto) ed inizilamente molto monotona, salvo poi entrare nel vivo nei pochi scontri diretti delle 4 o 5 squadre vincitrici dei campionati più prestigiosi.

Insomma nulla a che vedere con l’attuale champions league che porta tutte le migliori squadre dei campionati europei a scontrarsi fra di loro in un vero e proprio campionato europeo dove partecipano tutte le squadre più forti e dove si vedono partitie di livello già dai gironi (infatti all’epoca la coppa dei campioni aveva anche una minore valenza).

Detto ciò equiparare queste due competizioni non ha senso ed è quindi interessante vedere l’albo d’oro della vera champions league cioè da quando è stata effettuata la riforma della coppa a cui si aprì l’accesso a 3 o 4 squadre dei campionati più prestigiosi (dal 99/2000), in questo caso troviamo la seguente classifica:

REAL MADRID e BARCELLONA con 4 vittorie

BAYERN e MILAN con 2 vittorie

MANCHESTER UTD, CHELSEA, PORTO, LIVERPOOL e INTER con 1 vittoria

GESTIRE I RISPARMI: guida per tutelare i risparmi e guadagnare con gli investimenti (clicca per approfondire)


blog.soldionline.it/cosamuoveimercati

Copyright © World Today Magazine – Riproduzione Riservata

I commenti sono chiusi.